CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Tosin Abasi: arpeggi sospesi su sette corde
Tosin Abasi: arpeggi sospesi su sette corde
di [user #116] - pubblicato il

Gli accordi sospesi offrono un colore impalpabile e misterioso e sono uno strumento prezioso per l’arrangiamento. A livello solistico possono animare il fraseggio con sonorità inafferrabili, agevolandolo con la simmetria delle loro diteggiature. Facciamoci insegnare da Tosin Abasi un tortuoso lick in Dsus.
Gli accordi sospesi offrono un colore impalpabile e misterioso e sono uno strumento prezioso per l’arrangiamento. A livello solistico possono animare il fraseggio con sonorità inafferrabili, agevolandolo con la simmetria delle loro diteggiature. Facciamoci insegnare da Tosin Abasi un tortuoso lick in Dsus.

Un accordo è formato da una struttura base, la triade, composta dagli intervalli di tonica, terza e quinta. Di questi intervalli la terza è la nota che ne determina la natura maggiore e minore.
Maggiore = T,  3,  5
Minore     = T, b3, 5

Un D maggiore è per esempio formato da D, F#, A mentre un Dm da D, F, A.
Gli accordi sospei omettono la terza e la sostituiscono con un seconda (o nona) o una quarta.
Nel caso del D appena esaminato:
Dsus2 = D, E, A
Dsus4 = D, G, A

In questa maniera l’accordo perde la sua natura maggiore e minore e diventa, appunto sospeso.

Tosin Abasi: arpeggi sospesi su sette corde
Se l’accordo sospeso è pensato in maniera melodica e quindi come arpeggio da utilizzare in ambito solistico, improvvisativo le applicazioni sono molte e avvincenti.
In primo luogo questi arpeggi beneficiano di un tipo di diteggiatura simmetrica che agevola veloci esecuzioni meccaniche, soprattutto con tecniche come sweep picking o tapping.
Proviamo le tre diteggiature di un Dsus2. Vedremo che la scelta dello sweep è praticamente obbligatoria.


Quindi dal punto di vista delle sonorità, il vantaggi o è di non rimarcare il modo, maggiore e minore nell’accordo, lasciando una gradevole sensazione di irrisolutezza.
A livello applicativo poi è immediato intuire che uno stesso arpeggio sospeso sospeso potrà essere utilizzato tanto sopra un accordo minore che su uno maggiore.


Esaminiamo l’arpeggio esposto da Abasi. Questo è un D7sus9 formato dalle note di D, E, A, C rispettivamente Tonica, nona, quinta e settima minore.
(Ricordo 2 e 9 sono lo stesso intervallo su ottave differenti. Per cui avremo un Dsus2 quando il E che aggiungiamo è un tono sopra la tonica; sus 9 quando il E sarà un tono sopra l’ottava, come quello preso da Abasi.)


Lo sviluppo in diagonale rende particolarmente funzionale l’utilizzo dello sweep picking, tecnica nella quale Abasi è maestro.
Grazie allo slide che dalla settima minore arriva all’ottava, l’arpeggio viene sviluppato con una cera facilità su tre ottave. Attenzione: sull’ottava più alta, per un’esigenza con tutta probabilità esecutiva e per non rompere la simmetria dell’esecuzione, Abasi sostituisce la 9 con la quarta e suona un D7sus4.

Nella successiva esecuzione Abasi modifica leggermente la disposizione delle note, rompendo il senso di linearità dell’arpeggio. Osserviamolo nel dettaglio nella partitura.

Fondamentale rispettare la meccanica della pennata swepp, specie nella fase di discendente di ritorno dell’arpeggio per mantenere un’esecuzione fluida e omogenea.


lezioni tosin abasi
Mostra commenti     5
Altro da leggere
How To Play "An Infinite Regression" with Tosin Abasi
A Scuola di Sweep - La pennata
"Mixo Sweep Lick" di Luca Colombo
Tosin Abasi – Arpeggi in Sweep Picking
Tosin Abasi e le pentatoniche da VHS!
Seguici anche su:
News
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
La Strat interamente fatta di pastelli colorati
Guarda John Mayer presentare GarageBand per Apple nel 2004
Ascolta New Horizons: il nuovo singolo di Brian May
I temi chitarristici più caldi del 2018
Impara a suonare e a tenere il palco con Carlos Santana
Billy Gibbons suona Rudolph La Renna con il capitano Kirk
SHG Music Show Milano 2018 apre i battenti
Paganini Rockstar
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964